venerdì 29 agosto 2014
Rifiuti

CHE COSA E' IL RIFIUTO?

Un rifiuto per legge è qualsiasi sostanza od oggetto di cui il proprietario si liberi spontaneamente od obbligatoriamente; nella vita quotidiana, quando decidiamo che un oggetto non ci serve più lo buttiamo nella spazzatura, trasformandolo in rifiuto.
Esistono diverse tipologie di rifiuti che a seconda delle loro caratteristiche devono essere raccolti e smaltiti in maniera differente:

I Rifiuti Urbani

  • I rifiuti domestici anche ingombranti
  • I rifiuti provenienti dallo spazzamento delle strade
  • I rifiuti di qualunque natura o provenienza, giacenti sulle strade ed aree pubbliche
  • I rifiuti vegetali provenienti dalle aree verdi, quali giardini, parchi ed aree cimiteriali

I Rifiuti Speciali

  • I rifiuti da lavorazioni industriali
  • I rifiuti da attività commerciali
  • I rifiuti derivanti dalla attività di recupero e smaltimento di rifiuti, i fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque, dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento di fumi
  • I rifiuti derivanti da attività sanitarie
  • I macchinari e le apparecchiature deteriorati ed obsoleti
  • I veicoli a motore, i rimorchi e simili fuori uso e loro parti

I Rifiuti Urbani Pericolosi

  • Le pile
  • I medicinali scaduti
  • I frigoriferi
  • Le batterie
  • Prodotti etichettati con T e/o F

Sono costituiti da tutta quella serie di rifiuti che, pur avendo un'origine civile contengono al loro interno un'elevata dose di sostanze pericolose e che quindi devono essere gestiti diversamente dal flusso dei rifiuti urbani normali.

I Rifiuti Speciali Pericolosi

Sono quei rifiuti che contengono al loro interno una elevata concentrazione di sostanze inquinanti, devono quindi essere sottoposti ad un trattamento che ne riduca drasticamente la pericolosità.

  • Derivanti da industria chimica, metallurgica, fotografica, conciaria e tessile
  • Derivanti da raffinazione del petrolio
  • Provenienti da ospedali, case di cura e affini
  • Oli esauriti e solventi
  • Derivanti da raffinazione del petrolio

Alcuni rifiuti vengono raccolti per essere riutilizzati, altri invece vengono raccolti perché se lasciati abbandonati nel terreno provocano grossi danni rilasciando sostanze dannose.


Scarica la Tabella dei Simboli
CONSORZIO GESTIONE RIFIUTI - MEDIO NOVARESE
Sede: Via Loreto, 19 - 28021 Borgomanero (NO) - C.F., P.IVA, numero di iscrizione al Registro Imprese di Novara: 01594890038
EMail: info@consorziomedionovarese.it - Tel: 0322.844997 Fax: 0322.836586