lunedì 21 aprile 2014
Rifiuti

INDUMENTI

I RIFIUTI ABITI, PELLETTERIA E STRACCI fanno parte della categoria degli urbani e sono costituiti dai beni durevoli di tessuti e pellami quali abiti, maglie, tendaggi, scarpe, borse e cinture di cui si decide di disfarsi.

Possono essere suddivisi i due categorie:

  • Gli abiti e i tessuti in genere
  • La pelletteria come scarpe, borse, ecc.

Per entrambe le categorie di rifiuti esistono sistemi di recupero.


Raccolta e Riciclo

Nel caso dei capi di abbigliamento in generale, esistono circuiti particolari legati alle associazioni di volontariato che contribuiscono al reimpiego degli abiti dismessi, ma ancora in buono stato, distribuendoli nei paesi poveri del terzo mondo, o in situazioni di particolare bisogno. I tessuti in genere una volta raccolti ed inviati ai centri di trattamento subiscono vari passaggi che prevedono la cernita, il lavaggio e l'igienizzazione dei materiali, tali attività hanno una grande importanza, in quanto gli abiti ancora buoni verranno riutilizzati di nuovo come capi d'abbigliamento ed è quindi indispensabile che siano puliti ed in ottimo stato.

Per i materiali non idonei al riutilizzo perché troppo rovinati, sporchi o vecchi , esiste la strada della macinazione, attraverso la quale il rifiuto in questione viene triturato, inviato ad appositi stabilimenti che si occupano del suo riutilizzo, producendo manufatti principalmente di tipo isolante o fonoassorbente per l'edilizia.
Una parte delle stoffe (es. tendaggi o simili) dopo essere state lavate e igienizzate vengono ridotte in pezzi di varie dimensioni e vendute alle industrie come stracci per la pulizia dei macchinari.

Nel caso dei prodotti in pelle, esiste come nel caso precedente una fase di cernita e reimpiego di tipo sociale sia in Italia che all'estero inoltre, attraverso appositi impianti di triturazione e macinazione, si ottiene la materia prima per l'industria della fabbricazione del linoleum e di altri prodotti similari.


Quali Materiali vanno conferiti

Da Conferire (SI)

  • Camicie, Magliette, Pantaloni, Maglioni, Pile, Cappotti, Abiti
  • Scarpe, Cinture, Cappelli, Sciarpe, Borse


Frazioni Estranee da Non Conferire (NO)

  • Qualunque Tipo di oggetto non in Tessuto o Pelle

Ricordiamoci che

Per rendere più agevole il lavoro degli operai addetti alla selezione del materiale ed ottenere i migliori risultati rispetto al recupero dei materiali, tutti i cittadini, oltre ad utilizzare per i loro rifiuti gli appositi cassonetti, devono osservare alcuni semplici accorgimenti:

  • Non introdurre nei contenitori materiale diverso da quelli indicati;
  • Non abbandonare i rifiuti all'esterno dei contenitori, in quanto oltre a rendere difficoltoso il lavoro per gli addetti al servizio di raccolta rende anche meno belle le nostre città.
CONSORZIO GESTIONE RIFIUTI - MEDIO NOVARESE
Sede: Via Loreto, 19 - 28021 Borgomanero (NO) - C.F., P.IVA, numero di iscrizione al Registro Imprese di Novara: 01594890038
EMail: info@consorziomedionovarese.it - Tel: 0322.844997 Fax: 0322.836586